franchising-abbigliamento

Franchising abbigliamento

Da chi è utilizzato il franchising di abbigliamento?

Il franchising abbigliamento è utilizzato da aziende di produzione di distribuzione retailer negozi di abbigliamento che vogliono sviluppare in territori diversi dalla casa madre i propri prodotti le proprie collezioni.

In genere il franchising nel settore abbigliamento può avvenire con due tipi di formula la formula del conto acquisto ossia l’affiliato acquista i prodotti e i riassortisce i prodotti man mano che vende i prodotti da lui venduti; una formula invece che sta prendendo un discreto successo nel settore del franchising dell’abbigliamento è quella di fornire la merce in conto vendita.

Franchising Abbigliamento Formule.

Con la formula della merce in conto vendita nel settore dell’abbigliamento l’affiliato e’ al riparo dal rischio delle rimanenze, non subirà l’effetto dei saldi ossia quando la merce va in sconto del 50% manterrà comunque un margine di guadagno sui prodotti, ed è sostanzialmente con la merce in conto vendita non si faranno rimanenze di prodotto che generalmente si fanno quando si acquista con campionari.
Generalmente il franchising di abbigliamento prevede una capacità tecnica di investimento che può oscillare da un minimo di euro 15.000 a un massimo di € 80.000 a seconda dei brand in franchising che sviluppano la formula, a seconda della superficie del punto vendita richiesta, a seconda del settore si abbigliamento bambino, si abbigliamento uomo, si abbigliamento donna, vai a quindi l’assortimento di prodotti nel punto vendita e di conseguenza varierà anche l’incidenza del capitale di prodotto fornito al affiliato.
Uno degli elementi che decreta sicuramente il successo di un’attività nuova o di un punto vendita nel settore del franchising dell’abbigliamento e sicuramente la location. È molto importante valutare con attenzione prima di aprire il posizionamento della location sia essa in un centro commerciale o sia essa in un centro cittadino. Quasi sempre poiché l’abbigliamento il franchising è adesso connesso consistono nella vendita di prodotti di impulso e non di prima necessità è necessaria una posizione del locale davvero centrale.
In genere l’incidenza di un affitto di un locale per un franchising di abbigliamento deve mantenersi in un range tra il 7% del volume di affari ed una percentuale massima del 12%. Quando la percentuale supera questo tipo di range bisogna valutare con attenzione se la scelta per il franchising di abbigliamento è stata giusta. Gli americani sostengono che l’elemento principale del franchising di abbigliamento sono tre e sono: location, location, location.
Altro importante elemento per capire il ritorno dell’investimento nella franchising di abbigliamento e il calcolo del ROI ossia Return on investment. Per valutare questo indice bisogna calcolare e rapportare l’investimento iniziale rispetto al margine, è capire in quanto tempo sarà possibile rimborsare il capitale investito grazie al funzionamento dell’attività del franchising di abbigliamento.
Quindi prima di aprire un negozio del franchising di abbigliamento bisogna effettuare tutti gli studi necessari a capire se il traffico pedonale e di persone rispetto al target del franchising di abbigliamento e sostenibile. Esistono numerose analisi di Geomarketing o Geofranchising che permettono di capire e valutare con attenzione il punto di pareggio dell’attività, l’analisi del bacino di utenza, la capacità attrattiva del punto vendita, e tutta una serie di indicatori che vanno dal numero di residenti, al reddito, alla capacità di spesa all’età e alla aspetto demografico, tutti elementi che sono da valutare con attenzione prima di aprire un franchising di abbigliamento.
In Italia nel sistema franchising esistono davvero tante proposte di formule rispetto al franchising di abbigliamento basta fare un giro sui diversi portali del franchising e selezionare in base all’investimento, in base alla categoria merceologica, in base a quella che è la location necessaria per quel determinato tipo di franchising di abbigliamento. 
 
Gli elementi per valutare se un franchising di abbigliamento è migliore rispetto ad un altro sono in particolare da valutare rispetto alla qualità dei prodotti, ai prezzi di mercato, al mark Up sui prezzi, alla capacità di rotazione del prodotto.
 
Del franchising abbigliamento prima di compiere scelte conviene sempre visitare l’azienda alla quale si è deciso di affiliarsi ed eventualmente visitare qualche affiliato per toccare con mano, vedere, ascoltare quelli che sono i commenti rispetto ai prodotti, rispetto al servizio fornito dalla casa madre, rispetto alle modalità di riassortimento e alla velocità di assistere il franchising.
Visita anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *